CAUSA LAVORI EDILIZI, IL PERCORSO DI ACCESSO ALLA BIBLIOTECA AMS E ALLA BIBLIOTECA DI FILOLOGIA CLASSICA È CAMBIATO: LEGGI L'AVVISO.
L’accesso alle biblioteche UNITO è su prenotazione, secondo le MODALITÀ INDICATE.
A CAUSA DI LAVORI URGENTI PER IL RIFACIMENTO DELL’IMPIANTO ANTINCENDIO, DAL 20 LUGLIO LA BIBLIOTECA TABACCO RIMARRA’ CHIUSA. SONO GARANTITI I SERVIZI DI CONSULTAZIONE E PRESTITO: LEGGI L’AVVISO - Causa parziale trasloco dei libri, le Biblioteche di Filosofia e di Scienze dell’Educazione (sede di Torino) sono aperte con orario ridotto: 14-19 (Filosofia) e 14-18 (Scienze dell’Educazione, sede di Torino).

Prestito

Sono ammessi al prestito locale gli utenti interni ed esterni accreditati per motivi di studio o di ricerca dalla Biblioteca (art. 4. Regolamento quadro).

Le condizioni di prestito cambiano in base alla tipologia di utente, come riportato nella tabella seguente: 

 

tipologia di utente

STUDENTI ED UTENTI ESTERNI

LAUREANDI E PERSONALE T.A.

DOTTORANDI E CULTORI DELLA MATERIA (1)

DOCENTI (2)

Nr. volumi x giorni

(+ giorni di proroga)

3x30 (+15)

6x30 (+15)

6x60 (+30)

12x120 (+60)

(1) comprende anche: assegnisti, borsisti, specializzandi, studenti di master

(2) comprende: prof. ordinari, prof. associati, ricercatori di ogni ordine e grado, professori a contratto

 

Il Regolamento di biblioteca definisce le opere ammesse al prestito, le relative condizioni e le sanzioni per le inadempienze.

Consultando il Catalogo si può verificare la disponibilità dei volumi al prestito (secondo quanto previsto dall'art. 8.2 b del Regolamento quadro), la loro eventuale prenotazione, lo stato dei prestiti personali.

Gli utenti istituzionali possono prorogare i prestiti anche da casa, per UNA SOLA volta, accedendo al proprio spazio personale (con le credenziali SCU) del Catalogo. In alternativa, la proroga può essere richiesta direttamente alla Biblioteca.

 

ATTENZIONE: la richiesta di proroga deve essere fatta obbligatoriamente nei 3 giorni precedenti la scadenza del prestito; la proroga non può avvenire se il libro in prestito è stato prenotato da altro utente.

Gli utenti istituzionali possono, accedendo al proprio spazio personale (con le credenziali Unito) del Catalogoprenotare un libro attualmente in prestito. Non appena il libro sarà disponibile saranno avvisati via email con la durata della validità della prenotazione.

 

 

I LAUREANDI al momento della presentazione della domanda di laurea non devono avere prestiti attivi presso le biblioteche dell’Ateneo.  Le segreterie richiedono un'autocertificazione che implica l’assunzione di tutte le responsabilità penali connesse all’eventuale dichiarazione di falso.