Alcuni testi d'esame sono disponibili in formato ebook. Puoi verificare se ce ne sono di tuo interesse su PandoraCampus (testi d'esame editi da Il Mulino, Carocci, Utet/De Agostini), su MLOL (testi d'esame editi da Einaudi, Laterza, Mondadori e altri editori) e su Trova (testi d'esame di editori diversi)
In ottemperanza all’ultimo DPCM e alla relativa ordinanza regionale, l’accesso alle biblioteche UNITO sarà consentito al personale docente, tecniche/i della ricerca, assegniste/i, borsiste/i, specializzande/i, dottorande/i, studentesse e studenti dell'Università di Torino, che potranno accedere al prestito, alla consultazione e alla restituzione su prenotazione, secondo le MODALITÀ INDICATE. Rimarranno inoltre per loro attivi i servizi interbibliotecari. Attenzione: studenti e studentesse che prenotino prestito, consultazione o restituzione dovranno portare con sé copia, cartacea o digitale, della prenotazione stessa. Essa, unita all'autodichiarazione, varrà come autorizzazione allo spostamento.

Consultazione e norme d'uso

La consultazione dei documenti presso le Biblioteche di Scienze Umanistiche è libera.

A seconda della biblioteca e della tipologia di materiale, l’accesso ai documenti può essere “a scaffale aperto” con accesso diretto dell’utente allo scaffale, oppure tramite richiesta al bancone. Per maggiori informazioni, consultare le pagine delle singole biblioteche.

 

In biblioteca va tenuto un comportamento decoroso, corretto e rispettoso (art. 5.4 Regolamento quadro).

 

Sono perseguibili a norma di legge gli utenti che danneggiano in qualunque modo il patrimonio bibliografico e/o violano le norme d’uso delle risorse elettroniche.