Biblioteca "G. MELCHIORI" del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne

La Biblioteca nasce nel 1984 quando confluirono in un unico Dipartimento Istituti diversi, appartenenti alla Facoltà di Lettere e Filosofia e alla Facoltà di Magistero. Già ospitata nel Palazzo delle Facoltà Umanistiche (“Palazzo Nuovo”), dal settembre 2001 ha sede nell'edificio delle  “Antiche Vetrerie” di via Giulia di Barolo 3/a. Dal 2012 La Biblioteca è dedicata a Giorgio Melchiori (1920-2009), illustre anglista e studioso del teatro elisabettiano.

 

 

 

 

La Biblioteca afferisce al Dipartimento di Lingue e letterature straniere e culture moderne.